Thumbnail
Lo Smontabulli

La storia di una scolaresca nella quale imperversano i dispetti di tre bulletti indisponenti e le battutine delle due saputelle del primo banco. Impossibile andare d’accordo in classe e vincere la gara sportiva di Istituto neanche a parlarne!
Ma l’arrivo di un nuovo compagno solare, educato, gentile ma non disposto a subire, metterà a nudo le debolezze dei prepotenti e la classe si trasformerà in un gruppo di ragazzi che insieme scoprirà il vero significato del detto “l’unione fa la forza”.

VISITA LA PAGINA DELL'EDITORE

SFOGLIA ALCUNE PAGINE

Il fenomeno del bullismo è sempre più una realtà apertamente o velatamente presente tra i ragazzi, sia nella versione maschile che in quella femminile. Il libro si legge con un sorriso, ma aiuta a cogliere i sottili meccanismi di questa realtà e ad avere il coraggio di intraprendere una via di uscita.

L'autore incontra i ragazzi delle scuole con un LABORATORIO SUL BULLISMO E CYBERBULLISMO e ha al riguardo centinaia di incontri all'attivo. Contattare la casa editrice ELI - La Spiga.

Thumbnail
Il segreto del mantello blu

Avventura mozzafiato, a tratti magica, quella che coinvolge sette ragazzi che approdano nelle località più caratteristiche delle Marche con la voglia di svelare il mistero di un’antica mappa nascosta nel mantello di Gufo Blu, il vecchio preside della scuola.
Una sequenza di indizi li porterà in giro per le Marche tra misteri ed enigmi, azione e suspense, e alla fine scopriranno un vero e proprio... tesoro.

TRA L'AVVENTURA E LA MAGIA...
UN LIBRO ANCHE PER LA SCUOLA

Nel racconto, ambientato a Jesi, dove ho vissuto 7 anni, si fanno "brillare" numerose altre località e aspetti della meravigliosa regione marchigiana, in particolare 7, con anche una sottesa valenza scolastico-didattica:

1. URBINO RAFFAELLO -> Arte e Immagine
2. PESARO ROSSINI -> Musica
3. LORETO SANTA CASA -> Religione
4. RECANATI LEOPARDI -> Italiano 
5. SIBILLINI GROTTA DELLA SIBILLA -> Geografia
6. FABRIANO MUSEO DELLA CARTA -> Tecnologia
7. JESI FEDERICO II -> Storia

In ciascun luogo uno dei 7 ragazzi ha un ruolo particolare e, assieme alla conoscenza del territorio, ho cercato di trasmettere un "climax" appassionato dell'area del sapere corrispondente a quanto sopra, in senso non solo scolastico, ma anche esperienziale e sapienziale.

VISITA LA PAGINA DELL'EDITORE

Buona lettura!

Thumbnail
La Bibbia che non ti aspetti

La proposta innovativa del racconto di noti episodi biblici ogni volta da un punto di vista ...inaspettato: il sacrificio di Isacco narrato dall’esperienza dell’ariete immolato al suo posto, le nozze di Cana raccontate da chi si è scordato di procurare il vino o la pesca miracolosa dal punto di vista dei pesci.

I racconti di questa collana non intendono sostituirsi alla Bibbia, ma affiancarsi ad essa, con lo scopo di aprire una “finestra” inedita su fatti e personaggi solitamente conosciuti dai ragazzi. In tal modo l’attenzione, che a questa età è talora distratta o sopita, viene riattivata e la comprensione del messaggio che si approfondirà poi nelle pagine originali della Bibbia risulta propedeuticamente facilitato.

SFOGLIA ALCUNE PAGINE
VEDI LA PAGINA FACEBOOK

A tal scopo, assieme a ciascun racconto è riportato anche il testo ufficiale biblico e sono offerte utili schede operative per il lavoro personale e di classe/gruppo, in diretta correlazione con i contenuti dell’insegnamento della Religione cattolica nella Scuola Secondaria di I grado (ma può essere utile anche negli ultimi anni della Scuola Primaria).

Thumbnail
Storie con i fiocchi

Ho scritto la terza delle cinque storie proposte in questo libro da cinque autori diversi che prendono per mano i ragazzi e li guidano attraverso esperienze reali, fantastiche, avventurose, divertenti e talvolta sorprendenti alla scoperta dello spirito natalizio.

Nel magico paese di Granfogliame ogni anno si fa a gara tra tutti gli alberi a chi si addobba meglio per essere eletto "Albero di Natale". Quest'anno per di più si avrà in dono, sulla propria punta, una stella cometa ...vera!

La gara tra tutti i concorrenti si trasforma in un grovigio di litigi e manifestazioni che ben poco hanno dello spirito natalizio. Il povero salice piangente, preso in giro per il suo stesso nome, viene escluso da tutti ma, inaspettatamente, proprio lui vincerà il concorso.

VISITA LA PAGINA DELL'EDITORE